/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 22 giugno 2020, 14:02

Black lives matter Grugliasco, sabato 27 flash mob contro il razzismo

Appuntamento dalle ore 15 nel Parco della Resistenza e della Pace. Tra gli organizzatori anche l'Anpi, che propone Un fiore per le Partigiane e i Partigiani

Black lives matter Grugliasco, sabato 27 flash mob contro il razzismo

Black lives matter Grugliasco, sabato 27 giugno è in programma un flash mob contro il razzismo. L'appuntamento è dalle ore 15 nel Parco della Resistenza e della Pace, di fronte al Monumento ai Caduti per la Libertà, in viale Echirolles angolo via Lupo.

Saranno presenti alcuni degli organizzatori del flash mob del 6 giugno a Torino per interventi, riflessioni e testimonianze. L'invito è: restiamo distanziati almeno 1 metro e con le mascherine, prepariamo cartelli a tema contro il razzismo. Tra gli organizzatori anche l'Anpi di Grugliasco, che propone "Un fiore per le Partigiane e i Partigiani contro il razzismo, per la Libertà, la Giustizia e la Solidarietà.

"Abbiamo partecipato con una delegazione dell'A.N.P.I. Associazione Nazionale Partigiani d'Italia alla manifestazione Black Lives Matter del 6 giugno in piazza Castello a Torino. Abbiamo vissuto una piazza molto partecipata, carica di energia positiva: ci siamo seduti tra gente sconosciuta diventando parte dei molti e ci siamo sentiti a casa: abbiamo incontrato a Torino la stessa lotta civile, culturale e sociale contro le nuove forme di fascismo e razzismo che da anni portiamo avanti anche a Grugliasco e nella zona ovest", hanno spiegato gli organizzatori.

"Ci siamo emozionati molto di fronte all'assordante silenzio di 8 minuti e 46 secondi (il tempo che George Floyd ha impiegato a morire soffocato dalla polizia) che da solo ha trasmesso il senso profondo della manifestazione: è tempo che tutte le persone, al di là delle appartenenze individuali, si uniscano insieme per lottare contro l'ignoranza, il razzismo, il suprematismo bianco, l'ingiustizia e la violenza discriminatoria su base razzista praticata anche per vie istituzionali, un razzismo di cui troppo spesso siamo indifferenti e complici anche in Italia.

"Noi vogliamo costruire un mondo radicalmente diverso, in cui i valori affermati dalla Resistenza antifascista e i principi contenuti nella Costituzione repubblicana, così come nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, siano pienamente riconosciuti di fatto e nel concreto, per tutte e tutti. Portiamo un fiore ai nostri Caduti per la Libertà contro il nazifascismo e rinnoviamo l'impegno antifascista nelle lotte per i diritti in corso nella nostra epoca contemporanea".

"Chi resta indifferente in situazioni di oppressione, ha scelto di stare dalla parte dell'oppressore: noi stiamo ora e sempre dalla parte degli oppressi. NO AL FASCISMO, NO AL RAZZISMO!", ha concluso il Comitato di Sezione A.N.P.I. "68 Martiri" di Grugliasco.

 

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium