/ Attualità

Attualità | 19 novembre 2021, 11:15

Innovazione di processi e Agenda 20-30. Nasce IFA-CONSULTING, hub di accelerazione strategica ed inclusione sociale

Tanti progetti innovativi seguiti dal team dell’Innovation Manager Carlo Furgiuele, come la piattaforma e-commerce “Le Venti Terre” e il progetto didattico “Orizzonte Studenti”

Persone davanti a Talent garden

IFA-CONSULTING, hub di accelerazione strategica ed inclusione sociale del territorio piemontese

Nasce a Torino IFA-CONSULTING, hub di accelerazione strategica ed inclusione sociale del territorio piemontese. Grazie ad un servizio consulenziale di orientamento, imprese ed enti saranno affiancati nella messa a terra di strategie in ambito di Innovazione Tecnologica, Sostenibilità, Economia Circolare e di Processi. Alla guida di IFA-CONSULTING c’è il dott. Carlo Furgiuele, Innovation Manager, con decennale esperienza manageriale, unita alle competenze in tema di innovazione.

“Nei nostri abstract di progetto partiamo sempre dalle persone, trasformando le idee in numeri di successo – afferma Carlo Furgiuele - La nostra Vision, la consolidata esperienza Manageriale, ed il nostro network sarà di valido supporto alle traiettorie di Management, Formazione, Comunicazione ed Eventi”.

Tra gli ultimi progetti sviluppati grazie a IFA-CONSULTING c’è “Le Venti Terre”, nuova nata nel canale E-Commerce Food. Il dott. Carlo Furgiuele ha individuato Torino  come “casa” del progetto ed in particolare il Talent Garden – Fondazione Agnelli. La piattaforma punterà a creare un collegamento ancora più sinergico e funzionale tra il richiamo alla qualità dei prodotti alimentari nazionali e l’utilizzo dei canali digitali.

Nell’ambito dell’educazione, un altro progetto lanciato da IFA-CONSULTING è “Orizzonte Studenti”, un percorso pensato per affiancare gli studenti delle scuole superiori fornendo loro tutti gli strumenti per aiutarli a comprendere le tematiche legate all’Agenda 20-30, sotto il cappello dell’Educazione Civica ed i percorsi di PCTO, stimolando gli stessi verso gli Asset della cooperazione e condivisione, portandoli a sperimentare in prima persona anche la creazione di una Startup Innovativa. 

Questo è il momento di affiancare chi il futuro lo dovrà gestire – spiega Carlo Furgiuele –. La vera emergenza ora vive nell’isolamento strutturale che i nostri ragazzi hanno, purtroppo, imparato a gestire. La loro creatività sarà la vera arma innovativa di rilancio”.

Informazione pubblicitaria

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium