/ Cronaca

Cronaca | 16 settembre 2022, 15:48

Malata di leucemia, frequenta la scuola in ospedale: "Una luce verso il futuro"

Martina ha 17 anni e frequenta il Galfer: oggi è a Grugliasco per incontrare Mattarella

Martina, studentessa in ospedale

Malata di leucemia, frequenta la scuola in ospedale: "Luce verso il futuro"

Martina ha 17 anni e frequenta il quarto anno del liceo scientifico Galileo Ferraris di Torino. Quattro anni fa il suo anno scolastico è cominciato in ospedale, dove si trovava ricoverata per leucemia. È lei una dei ragazzi arrivati da tutto il capoluogo piemontese, ma anche dal resto d'Italia, al Curie Vittorini di Grugliasco per incontrare il presidente del Repubblica Sergio Mattarella

Mattarella a Grugliasco 

Il Capo della Stato oggi è alle porte di Torino per inaugurare l'anno scolastico 2022-2023. Ad accoglierlo tra il pubblico Martina. Originaria della Sicilia, si è trasferita a Torino per farsi curare dalla leucemia: qui ha fatto anche un trapianto di midollo osseo. E poi con tutta la sua famiglia ha deciso di vivere all'ombra della Mole. 

"Scuola luce verso il futuro" 

"Ho conosciuto - spiega Martina - la scuola in ospedale quattro anni fa e mi è rimasta nel cuore. La scuola è sempre importante in generale, ma in un momento buio è stata una luce verso il futuro, la possibilità di guardare al futuro". 

"Ho conosciuto persone speciali - aggiunge - che mi hanno dato supporto morale, psicologico e fisico. In un momento in cui non potevo prendere appunti o non riuscivo a parlare, erano li due-tre ore di fila accanto a me per darmi la possibilità  di andare avanti".

"Si torna a scuola senza barriere" 

"Il primo giorno di scuola - commenta il Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale Stefano Suraniti - ogni anno è sempre emozionante: quest'anno ancora di più per la presenza di Mattarella".

"Dopo il Covid-19, si torna a scuola senza barriere" ha concluso Suraniti.

Andrea Parisotto e Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium