/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 28 marzo 2024, 08:00

"Manda in rete l'inclusione": il calciobalilla è per tutti

Tutti i mercoledì pomeriggio nella sede di corso Galileo Ferraris 60 a Chivasso il biliardino è sinonimo di interazione e divertimento senza barriere o pregiudizi.

"Manda in rete l'inclusione": il calciobalilla è per tutti

Sulla scia del successo ottenuto lo scorso anno dal torneo di calciobalilla "Manda in rete l'inclusione", progetto realizzato dalla Asd Hope Running Onlus e cofinanziato dalla Regione Piemonte che ha visto la partecipazione dei ragazzi della Cooperativa Sociale Airone di Monteu da Po, l’associazione chivassese ha deciso di riproporre l’iniziativa nel 2024 estendendola ad altre realtà.

Tutti i mercoledì pomeriggio, dalle ore 14 alle 16, è infatti possibile giocare a calciobalilla nella sede di corso Galileo Ferraris 60 insieme ai ragazzi e alle ragazze del Centro Diurno “Handirivieni” del Consorzio Intercomunale Servizi Sociali Chivasso e del Gruppo Appartamento Giallo Sole, servizi curati dalla Cooperativa Animazione Valdocco, che dal 1980 gestisce in Piemonte servizi socio sanitari educativi, animativi, di inserimento lavorativo e assistenziali sia per conto di Comuni, Consorzi, Aziende Sanitarie e della Comunità Europea sia in modo diretto.

Un divertentissimo appuntamento settimanale inclusivo, aperto a persone di ogni età e progettato per far partecipare davvero tutti, ognuno con le proprie abilità. Solo prendendo parte di persona a momenti come questo si può davvero comprendere come lo sport abbia la capacità di unire tutti, senza barriere o pregiudizi.

Il presidente della Hope Running, Giovanni Mirabella, è soddisfatto di questa nuova collaborazione: “Per me e per tutta l’associazione è un motivo d’orgoglio ospitare nella nostra sede questi ragazzi e i loro operatori. Per noi lo sport è attività fisica e divertimento, ma prima di tutto è inclusione sociale. Il calciobalilla è un mezzo per promuovere l’interazione e il dialogo tra gli individui, ma soprattutto la cultura dell’inclusione. Possiamo già anticipare sin d’ora che nel corso dell’anno ospiteremo dei tornei di calciobalilla inclusivo per trascorrere delle giornate memorabili come quelle che abbiamo vissuto sul finire del 2023 e che meritano assolutamente di essere riproposte. Non c’è niente di meglio che vedere questi ragazzi giocare e divertirsi insieme a persone di tutte le età, dai bambini agli anziani”.

Tutte le info relative alla Asd Hope Running Onlus le potete trovare a questi link:

http://www.hoperunning.com/

 

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium