/ 

In Breve

| 18 maggio 2020, 18:00

A Grugliasco la solidarietà passa anche attraverso un cono limone e fragola

Una gelateria ha donato 100 consumazioni ai bimbi della città. Il sindaco Montà: "Ancora una volta abbiamo avuto testimonianza di quanto la nostra comunità sappia essere solidale"

A Grugliasco la solidarietà passa anche attraverso un cono limone e fragola

In questo periodo di emergenza sanitaria e di conseguenti regole per gli spostamenti e per lo svago, si sono avuti diversi gesti di solidarietà a favore della comunità di Grugliasco. E tra questi ce n'è uno che ha l'intento di alleggerire un po' le giornate dei più piccoli. La gelateria “Eis-Pazzano” di corso Montello 25/a a Borgata Paradiso ha deciso di donare 100 gelati ad altrettanti bimbi grugliaschesi.

"L'idea mi è venuta pensando di poter regalare un sorriso alle famiglie che stanno vivendo un momento difficile – spiega la titolare Rina De Masi – Ho pensato di proporre al Comune la consegna di 100 tagliandi per il ritiro del gelato da dare a famiglie bisognose, in modo che potessero concedere un cono gelato a due gusti ai loro bimbi. Il gelato può essere ritirato sia in gelateria, che presso il nostro furgoncino che gira i parchi cittadini".

I buoni omaggio sono stati consegnati attraverso “L'Emporio solidale” della Caritas gestito dalle parrocchie alle famiglie con bambini.

"Abbiamo gradito molto questa iniziativa e ringraziamo la titolare per aver fatto una proposta che, non soltanto va nella direzione della solidarietà, ma anche in quella di donare un momento piacevole ai nostri concittadini più piccoli in un momento così particolare, in cui le occasioni di divertimento e di spensieratezza sono state ridotte per tutelare la salute di tutti – afferma il sindaco Roberto Montà –. 1111111111

e ci siano persone che hanno piacere di mettere a disposizione di tutti le proprie idee e capacità. Il grazie è a nome di tutta la comunità grugliaschese".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium