/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 10 agosto 2020, 16:50

Grugliasco, l'assessore alla Mobilità chiede a Gtt chiarezza per sconti su abbonamenti post covid

Raffaele Bianco: "Per le quote degli abbonamenti non utilizzate a causa del coronavirus e delle misure restrittive, serve uno sconto corrispondente sugli abbonamenti 2020/2021"

Grugliasco, l'assessore alla Mobilità chiede a Gtt chiarezza per sconti su abbonamenti post covid

Un voucher per il mancato utilizzo dell’abbonamento di viaggio nel periodo del lockdown. Gtt, l’azienda del trasporto pubblico locale di Torino, rimborserà così i clienti che, durante la pandemia, non hanno potuto utilizzare l’abbonamento di viaggio. Il voucher avrà 12 mesi di validità, dal momento dell’emissione, e sarà spendibile online.

Oggi l’azienda è invece in grado di fornire indicazioni chiare e condivise fra le aziende a livello nazionale. Dal 15 settembre sul sito internet Gtt sarà disponibile il modulo da compilare per presentare la richiesta. Le prime domande ad essere evase saranno quelle di studenti e lavoratori pendolari.

Dal 15 agosto, inoltre, per gli studenti sarà possibile acquistare l’abbonamento mensile di settembre al prezzo promozionale di 22 euro, ovvero un dodicesimo del costo dell’abbonamento annuale ordinario under 26.

Raffaele Bianco, assessore alla Mobilità Sostenibile della Città di Grugliasco, interviene in merito alla questione dei voucher per gli abbonamenti GTT non utilizzati a causa del lockdown imposto dalla pandemia Covid 19: «Chiediamo a GTT, ad ExtraTo – dice Bianco – ed all'Agenzia della Mobilità Piemontese un maggior coinvolgimento dei comuni prima di decidere provvedimenti che si ripercuotono su gran parte dei nostri cittadini utenti dei trasporti pubblici».

«A titolo di rimborso per le quote degli abbonamenti non utilizzate quest'anno, a causa del coronavirus e delle misure restrittive decise dal governo, chiediamo corrispondente sconto sugli abbonamenti 2020/2021, da definire celermente e da comunicare con la massima chiarezza a tutti gli utenti in tempo utile per i rinnovi previsti a settembre, evitando generiche dichiarazioni mediatiche che generano confusione ed incertezza».

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium