/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 13 ottobre 2020, 16:46

Ronaldo positivo al Covid. L'annuncio che sconvolge il mondo del calcio (e mette a rischio il campionato)

La conferma della Federazione portoghese: il 5 volte Pallone d'Oro è asintomatico, ma ora si addensano nubi pesanti sul futuro del torneo

Ronaldo positivo al Covid. L'annuncio che sconvolge il mondo del calcio (e mette a rischio il campionato)

C'erano già stati numerosi casi eccellenti nel mondo del calcio, ma adesso il covid ha toccato anche il re: Cristiano Ronaldo è risultato positivo al Coronavirus.

La notizia arriva da un comunicato della Federcalcio portoghese, dove già nella serata di ieri l’attaccante della Juve era stato sottoposto a un tampone dall’esito incerto. Il nuovo test, effettuato oggi, ha confermato la positività dell'attaccante: il cinque volte Pallone d'Oro non giocherà domani sera in Nations League contro la Svezia.

Ronaldo è in isolamento e al momento è incerto anche quando potrà rientrare a Torino. Di sicuro, salterà la partita di campionato di sabato a Crotone (e, con ogni probabilità, anche quella successiva contro il Verona all'Allianz Stadium) oltre al debutto della prossima settimana in Champions contro la Dinamo Kiev in Ucraina. Nei giorni scorsi si era parecchio discusso dei 7 nazionali della Juve che avevano violato l’isolamento per andare in nazionale, Ronaldo era tra questi: la Procura di Torino aveva aperto un fascicolo e della vicenda si era informata anche la Figc.

Ma, a questo punto, visto anche l'alto numero di positivi tra Inter e Milan, a pochi giorni dal derby, il fatto che la Federazione italiana oggi decida di schierare la Under 20 al posto della Under 21 falcidiata dalle assenze per positività al covid contro l'Irlanda, si addensano nubi sempre più nere sulla prosecuzione della stagione calcistica.

E c'è già adesso chi inizia a parlare di play off per lo scudetto, immaginando che non si arriverà ad un regolare fino di stagione, anzi al momento appare difficile pensare di arrivare alla tradizionale sosta di fine anno.

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium