/ Cronaca

Cronaca | 23 maggio 2021, 19:36

Funivia Stresa-Mottarone, dramma senza fine: è morto uno dei due bimbi ricoverati a Torino

Sale a 14 il bilancio dei morti. Il Ministero delle Infrastrutture istituisce commissione ispettiva per individuare le cause del disastro

Il luogo della tragedia a Stresa

Il luogo della tragedia a Stresa

Un tremendo aggiornamento arriva dal Regina Margherita, ospedale dov’erano ricoverati i due bimbi vittime dell’incidente alla cabina della funivia Stresa-Mottarone: uno dei due è infatti deceduto a seguito delle gravissime lesioni riportate.

Il piccolo era stato intubato e le sue condizioni, nel reparto di rianimazione, erano sembrate sin da subito disperate a causa di un brutto trauma cranico, toracico e di diverse fratture agli arti. Nonostante i tentativi dei medici di salvarlo, il bambino non ce l’ha fatta. 

Il bilancio è quindi di 14 morti a seguito dell’incidente. Il Ministero delle Infrastrutture ha istituito una Commissione che avrà il compito di individuare le cause tecniche e organizzative che hanno provocato il disastro.

Non ci sono al momento aggiornamenti sulle condizioni dell’altro bimbo ricoverato a Torino, arrivato in ospedale comunque cosciente.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium