/ Eventi

Eventi | 27 maggio 2021, 09:59

Cirko Vertigo mostra i suoi talenti e seleziona le nuove leve

Lo spettacolo "Impromptu" nelle Serre di Grugliasco il 2 giugno alle 18

Cirko Vertigo mostra i suoi talenti e seleziona le nuove leve

L’accademia di Fondazione Cirko Vertigo da anni forma generazioni di artisti, grazie al corso di formazione professionale biennale per Artista di Circo Contemporaneo, l’unico che rilascia un Attestato di Specializzazione riconosciuto dalla Regione Piemonte e dall’Unione EuropeaPer gli allievi dell’Accademia giugno e luglio sono momenti fondamentali perché costituiscono la fine dell’anno scolastico e la restituzione di quando appreso durante i mesi di studio. Per i giovani artisti del primo anno il momento di incontro con il pubblico si concretizzerà nell’Impromptu, spettacolo che si terrà presso il teatro Le Serre di Grugliasco, all’interno del parco culturale Le Serre, il 2 giugno alle ore 18, mentre per gli allievi del secondo anno gli Exit di luglio saranno il momento di restituzione che sancirà la fine del loro biennio di formazioneLo spettacolo Impromptu, che sarà aperto al pubblico in sala nel pieno rispetto delle norme anti Covid, sarà visibile acquistando i  biglietti su Vivaticket al link https://www.vivaticket.com/it/biglietto/impromptu/156078 - 10 euro prezzo intero, 8 euro il ridotto più prevendita Vivaticket. Il teatro potrà ospitare fino a 200 spettatori.

Queste fasi di creazione libera accolgono spesso momenti di introspezione, in quanto la ricerca creativa degli studenti è lasciata libera di rivolgersi verso i temi per loro più importanti e personali, conservando la spettacolarità che il circo porta con sé grazie alle evoluzioni di elevatissimo livello tecnico che vengono portate sulla scena.

 

La mancanza di contatto che ha caratterizzato l’ultimo anno, a seguito dell’epidemia di Covid19, è al centro dello spettacolo Impromptu: il mancato contatto fisico fra individui è vissuto come un modo per ritrovarsi, ricercando un contatto vero e autentico con gli altri. Partendo dal concetto di solitudine, gli allievi del primo anno esprimono il desiderio di potersi abbracciare il più presto possibile, guidati dal regista Eric Angelier e dall’assistente alla creazione Daniela Paci. In scena le più svariate discipline circensi: cerchio, corda, tessuti, trapezio fisso e dance sono gli attrezzi usati per le discipline aeree, mentre per l’equilibrismo in scena ci saranno numeri di scala, filo teso e corda molle e ancora palo cinese, cinghie aeree e roue cyr.  

 

Un anno non facile quello che sta volgendo al termine per gli allievi dell’Accademia, che però non hanno mai smesso di studiare e di allenarsi grazie alle lezioni seguite in formazione a distanza dai docenti della Fondazione e all’organizzazione in gruppi per lo studio delle discipline specifiche, quando le norme anti Covid lo hanno reso possibile. Potersi esibire davanti a un pubblico, in questo contesto, assume ancora più valore e diventa un momento sia di restituzione per il territorio e per gli spettatori quanto di formazione per gli studenti. Gli allievi che si esibiranno sul palco del TLS saranno: Lucrezia Masciulli (Italia) - cerchio aereo; Simone Menichini (Italia) – scala; Ylenia Monno (Italia) - palo cinese; Gemma Morganti (Italia) trapezio dance - Elena Anna Moure (Italia) - corda aerea; Eduardo Alberto Portillo Reyes (El Salvador) - corda molle; Yulia Tanner (Svizzera) - cerchio aereo; Matilda Testa (Italia) - cinghie aeree; Filippo Vivi (Italia) – tessuti aerei; Alex Aufderklamm (Italia) - palo cinese; Eleonora Ceccarello (Italia) - tessuti aerei; Marcello Chiodi (Italia) - roue cyr; Lilou Solenn Manon Cuny (Francia) - filo teso; Clara Despontin (Belgio) - corda aerea; Antonella Germinali (Italia) – trapezio; Alma Sofia Gruber (Svizzera) - roue cyr; Sofia Kemmerich (Germania) - corda aerea.

 

Sempre a giugno, lunedì 14 e martedì 15, per Fondazione Cirko Vertigo è in programma un altro importante momento: si tratta della selezione degli aspiranti allievi del nuovo biennio del corso per Artista di circo contemporaneo, che prenderà il via a settembre 2021. I candidati, provenienti da tutta Italia e da molti Paesi del mondo, dovranno affrontare diverse fasi di selezione: prove di acrobatica, danza e teatro; prove di preparazione fisica (forza, elasticità, resistenza); presentazione di un numero artistico individuale di massimo 2 minuti; colloquio di orientamento individuale focalizzato sul percorso formativo dell’aspirante allievo, sulle motivazioni e aspettative personali e sugli obiettivi professionali. Data la particolare situazione sanitaria, per tutti coloro che saranno impossibilitati a raggiungere la sede di Grugliasco, fino a quando l’emergenza Covid-19 non sarà terminata, è prevista la possibilità di partecipare a distanza alle selezioni inviando tutta la documentazione richiesta ai candidati. Le candidature in ogni caso dovranno pervenire entro il 6 giugno tramite piattaforma on line al link https://edu.fondazionecirkovertigo.com/accademia. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a selezioni@cirkovertigo.com.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium