/ Politica

Politica | 06 giugno 2021, 13:41

Mangia come parli a Grugliasco, la Lega raccoglie firme per difendere il Made in Italy

In corso anche la campagna di tesseramento per il 2021

gazebo per la raccolta firme

Raccolta firme della Lega a Grugliasco

Finalmente abbiamo potuto riprendere la nostra attività sul territorio". Così Giovanni Parisi, segretario Lega Salvini Grugliasco.
E ieri mattina, per il secondo sabato consecutivo, a Grugliasco un gazebo è stato allestito nel mercato di Viale Echirolles dove è stato possibile effettuare il tesseramento alla Lega per l’anno 2021. Numerose sono anche le firme raccolte in questi due week-end per l’iniziativa #MangiaComeParli nella quale si impegna il Governo a difendere in ogni sede i prodotti, le aziende ed i lavoratori del settore agroalimentare italiano, parte integrante della nostra storia, cultura e tradizione e che, come la dieta mediterranea riconosciuta dall'Unesco, rappresentano un patrimonio per l'intera Umanità.

Continueremo ancora nei prossimi fine settimana il tesseramento e la raccolta firme in difesa del Made in Italy e delle eccellenze delle produzioni italiane contro Nutriscore, vino senza alcol, carne e latte da sintesi di laboratorio e farine di insetti”, conclude Parisi.

La raccolta firme #mangiacomeparli a difesa del Made in Italy è attiva anche online

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium