/ Sanità

Sanità | 12 giugno 2021, 11:52

Dopo Astrazeneca, la Regione sospende anche Johnson&Johnson per chi ha meno di 60 anni

La decisione arrivata alla luce delle nuove raccomandazioni dell'Aifa

vaccino Johnson&Johnson

Dopo Astrazeneca, la Regione Piemonte sospende anche il vaccino Johnson&Johnson per chi ha meno di 60 anni

Dopo la decisione di ieri di sospendere il vaccino Astrazeneca, alla luce delle nuove raccomandazioni delle autorità sanitarie nazionali sull’utilizzo dei vaccini a vettore adenovirale, la Regione Piemonte ha deciso in via precauzionale di sospendere la somministrazione alla popolazione sotto i 60 anni anche del vaccino Johnson&Johnson.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium