/ Sanità

Sanità | 12 giugno 2021, 19:09

Quasi 43 mila piemontesi vaccinati oggi, la campagna prosegue a ritmo spedito

Nonostante il no della Regione ad Astrazeneca e poi a Johnson&Johnson. A 2.818 persone somministrata la seconda dose

vaccino anti covid - foto d'archivio

Quasi 43 mila piemontesi vaccinati oggi, la campagna prosegue a ritmo spedito

Il Piemonte ha detto no ad Astrazeneca e poi a Johnson&Johnson, ma sono state 42.705 le persone che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 2.818 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 6.960 i trentenni, 13.733 i quarantenni, 8.95i cinquantenni, 2.87i sessantenni,1.12i settantenni, 817 gli estremamente vulnerabili e 197 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2.961.200 dosi (di cui 929.713 come seconde), corrispondenti al 90,4di 3.277.340 finora disponibili per il Piemonte.

"Un risultato straordinario, nonostante la difficoltà di dover riorganizzare le somministrazioni dopo le nuove indicazioni nazionali su AstraZeneca e Johnson&Johnson", ha commentato il governatore Alberto Cirio. "Tutto il sistema sanitario piemontese ha lavorato ininterrottamente con grande professionalità e velocità per dare massima continuità alle vaccinazioni. Grazie di cuore a tutti i nostri operatori".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium