/ Sanità

Sanità | 21 luglio 2021, 16:45

La variante Delta non "sfonda" in Piemonte: aumentano i contagi, ma non i decessi e i ricoveri in intensiva

In calo anche i ricoveri in terapia non intensiva, che tornano a quota 50, come a metà mese e molto meno rispetto ai 145 di inizio luglio. I morti da inizio mese sono solo due e i letti occupati in intensiva sono 3 ormai da settimane

donna con la mascherina

I numeri del Covid in Piemonte restano confortanti

Aumenta il tasso di positività, ritornando all'1%, ma nel frattempo continuano a non registrarsi decessi, mentre i ricoverati in terapia intensiva restano sempre 3 in tutto il Piemonte e calano i ricoveri in terapia non intensiva.

È questo il punto del bollettino dei contagi comunicato dall'Unità di crisi della Regione Piemonte, che sembra delineare una situazione diversa rispetto a quelle cui eravamo abituati in passato. Se infatti la cosiddetta "variante Delta" sembra più infettiva di chi l'ha preceduta, gli effetti sulle ospedalizzazioni (e non solo) sembrano meno imponenti. Scorrendo gli ultimi bollettini della Regione, infatti si scopre che dall'inizio del mese di luglio - fortunatamente - si contano solo due decessi di persone positive al Covid, mentre i letti occupati delle terapie intensive oscillano tra i 3 e i 4 ormai dalla fine della prima settimana del mese. Anche i ricoveri meno gravi, alla luce delle cifre, sono comunque inferiori a quelli di metà mese erano 55 il 13 luglio).

Secondo l'ultimo rilevamento, i nuovi casi di persone risultate positive al Covid 19 nelle ultime 24 ore sono 134 (pari appunto all'1% dei 13.066 tamponi eseguiti, di cui 7621 antigenici. Gli asintomatici sono 60 (44,8%).

Da inizio pandemia, il totale dei casi positivi diventa quindi 368.071, di cui 196.920 a Torino e provincia. I ricoverati in terapia intensiva sono 3(come ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 50 (sette in meno rispetto a ieri) e  le persone in isolamento domiciliare sono 1127.

Come detto, nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19, per un totale che resta a quota 11.699, di cui 5.591 nel Torinese. I pazienti guariti sono invece 48 nelle ultime 24 ore, per un totale che sale a 355.192. A Torino e provincia sono 190.778.

M.Sci

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium