/ Cronaca

Cronaca | 23 settembre 2021, 18:02

Maria aveva troppa fretta di nascere per arrivare in ospedale: fiocco rosa in casa per una famiglia di Grugliasco

Ogni giorno era buono dal primo settembre in poi, ma la piccola - la notte del 3 - ha deciso di fare tutto da sola, senza avvisaglie. Una gioia improvvisa per mamma Federica, papà Giuseppe e la sorellina Claudia

neonato che dorme

Lieto (e inatteso) evento per una famiglia di Grugliasco

Una bella sorpresa quella che Maria Schiavone ha deciso di fare nei giorni scorsi a mamma Federica, papà Giuseppe e alla sorellina Claudia. La sua nascita era attesa a partire dal 1° settembre e sarebbe dovuta avvenire all’ospedale Sant’Anna di Torino, ma Maria aveva troppa fretta di farsi conoscere dalla sua famiglia e ha deciso di venire alla luce all’improvviso alle 3 e un quarto del 3 settembre. 

"Non ho avuto nessun tipo di contrazione, semplicemente un bruciore allo stomaco – racconta la mamma Federica Di Turi –. Non ho pensato minimamente che potesse essere l’avvisaglia della nascita di Maria, perché conosco i dolori del parto avendo avuto già una figlia. Dopo circa un’oretta che avevo questo fastidio, sono andata un attimo in bagno pensando di aver mangiato qualcosa che mi avesse provocato questa irritazione e, con mia sorpresa, dopo due semplici spinte, mi sono ritrovata a prendere al volo Maria, che ha cominciato praticamente subito a piangere e a respirare bene. Ovviamente abbiamo subito chiamato l’ambulanza, l’abbiamo avvolta negli asciugamani per tenerla al caldo e, quando i medici sono arrivati, hanno provveduto a fare tutto il necessario e poi ci hanno trasportate all’ospedale di Rivoli, dove siamo rimaste due giorni". 

Una nascita non programmata in casa, quindi inattesa, ma che si è risolta nel migliore dei modi. E anche se non sono molti, ovviamente i bambini che nascono a Grugliasco, non essendoci ospedali, quella di Maria è la seconda dell’anno: l’ultima in ordine di tempo risale infatti al febbraio 2021. E lei ha fatto tutto da sola, sorprendendo l’intera famiglia: "Ha dimostrato una bella autonomia!", conclude, scherzando, mamma Federica.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium