/ 

| 27 dicembre 2021, 16:18

Figliuolo al Sermig: "Testimonianza bella Italia. Auguro buon 2022, che ci faccia uscire dalla pandemia" [FOTO E VIDEO]

Ultima tappa del tour in Piemonte dopo Cuneo e l'hub vaccinale per bambini della Fondazione Compagnia di San Paolo

Figliuolo al Sermig: "Testimonianza bella Italia. Auguro buon 2022, che ci faccia uscire dalla pandemia" [FOTO E VIDEO]

"È uno scrigno di generosità, un'altra testimonianza della bella Italia" così il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, ha definito il Sermig, ultima tappa del suo tour in Piemonte dopo Cuneo e l'hub vaccinale per bambini della Fondazione Compagnia di San Paolo.

Arrivato alle 13 al Cortile del Maglio, ha visitato il centro vaccini nel cuore di Borgo Dora accompagnato dal fondatore dell'Arsenale della Pace Ernesto Olivero, dal presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e dal sindaco di Torino Stefano Lo Russo

Lo Russo: "Grato a Figliuolo da cittadino e sindaco" 

E proprio il primo cittadino ha voluto consegnare personalmente al generale due messaggi. "Il primo - ha detto - è un grazie per il lavoro che sta facendo, di cui noi siamo tutti orgogliosi. Il secondo è un incoraggiamento a farlo con maggior intensità ed energia perché questo è l'unico strumento che noi abbiamo".

"Il suo lavoro - proseguito Lo Russo - ha dato una sterzata importante alla campagna vaccinale e io le sono grato da cittadino e sindaco di Torino". 

"Bisogna essere - ha poi aggiunto il sindaco- molto chiari: noi oggi se non avessimo avuto i vaccini e questo senso di responsabilità degli italiani saremmo in pieno lockdown. È importantissimo il lavoro che lei sta facendo, che stanno facendo i servizi regionali e ancora più l'opera di chiarezza perché c'è ancora troppa disinformazione. La campagna no-vax si alimenta di falsità e la politica deve dare una mano e anche molto ai medici. Il fatto che ci siano le istituzioni schierate è fondamentale". 

"Italiani hanno risposto da grandi persone" 

"L'invito ad andare avanti con impegno - ha replicato Figliuolo - è colto pienamente. Siamo molto confidenti perché siamo un grande Paese e gli italiani hanno risposto da grandi persone, seguendo tutte le indicazioni che le autorità di governo, ma soprattutto quelle sanitarie scientifiche, hanno dato in questo periodo. E sono state tante, insieme anche alle limitazioni".

"Buon 2022, che ci faccia uscire dalla pandemia" 

"Agli italiani e all'Italia un buon 2022, che ci faccia uscire da questa pandemia: noi ce la mettiamo tutta," ha concluso. 

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium