/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 28 febbraio 2023, 15:17

Continua il progetto di restyling delle Gru con la ristrutturazione di Piazza Sud

L’artista Donato Sansone trasforma il cantiere nella mostra “GRUland”

piazza sud le gru

Continua il progetto di restyling delle Gru con la ristrutturazione di Piazza Sud

Dopo l’inaugurazione della bellissima Piazza Nord, il restyling di Le Gru prosegue con la Fase 2 in Piazza SudContinua l’imponente percorso che porterà a un mall completamente rinnovato e avveniristico.
Anche in questa seconda fase i lavori vengono eseguiti durante la notte, quindi non influiscono sulla fruibilità degli spazi e soprattutto sugli accessi ai punti vendita.

I lavori restituiranno una nuova veste architettonica anche a Piazza Sud. Il lucernaio si trasformerà in un moderno e tecnologico skylight: una copertura vetrata di 1.300 mq ad alte prestazioni in termini di isolamento termico e trasmissione del calore, per un effetto “wow” che inonderà l’ambiente di luce e consentirà una riduzione dell’impatto energetico del 30%.

L’ecosostenibilità nella scelta di fornitori, materiali, impianti e acquisto di energia – l’intero Centro è passato al teleriscaldamento nell’ottobre ’22 - è fondamentale nei lavori di restyling di Le Gru che sono certificati BREEAM for Refurbishment a livello Excellent: un metodo di valutazione ambientale che fornisce garanzie di sostenibilità.

“Insieme ai commercianti e ai brand che scelgono Le Gru siamo felici di vivere un momento entusiasmante, con tutti i trend in aumento rispetto al 2019. – dichiara Davide Rossi direttore di Le Gru – E’ in atto un imponente lavoro non solo dal punto di vista architettonico e di efficientamento energetico, ma anche di potenziamento dell’offerta merceologica. Le novità sono state accolte dal nostro pubblico con l’aumento del giro d’affari complessivo e del numero totale di frequentatori. Insomma, Le Gru è sano, continua a crescere, è uno dei motori occupazionali ed economici del territorio grazie al mix sempre più completo di negozi, alla qualità e alla capacità di accoglienza che da sempre sono le caratteristiche uniche del nostro mall”.

Negli ultimi mesi sono 15 i nuovi brand che sono sbarcati a Le Gru, altrettanti hanno aperto in una nuova location del mall o hanno puntato su un radicale restyling. Fra le novità figurano Primark, Fielmann, FalconeriJD Sport, Flying Tiger, NYX, Suite Benedict, e molti altri sono in arrivo. E’ stata arricchita la proposta food con l’inserimento di Signor VinoDispensa Emilia, Poke House, Alice Pizza e la prossima apertura di Bomaki; anche l’Area Mercato del mall è stata rinnovata per offrire tutti i giorni prodotti freschissimi da consumare sul posto o portare a casa fra panetteria, pasticceria, pizzeria ortofrutta e i nuovi Pan di Pesce, Vini al Calice e Gastronomia Gourmet. Le Gru è sempre di più un luogo dove trovare servizi innovativi: fra gli ultimi arrivati l’Amazon Hub e la stazione di ricarica per veicoli elettrici Tesla Supercharger

Come sempre nella storia di Le Gru, anche il processo di restyling viene accompagnato da un importante progetto creativo: i lavori diventano un elemento di interesse, che coinvolge e rende partecipe il territorio. Affianca il viaggio nel futuro del mall l'artista Donato Sansone: il genio creativo dell'animazione di scuola torinese trasforma così i diversi cantieri in installazioni d’arte. Per la Piazza Sud Sansone ha creato una vera e propria mostra di arte contemporanea, un lavoro originale che porta per la prima volta in un mall il concept di esposizione in movimento.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium