/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 01 marzo 2024, 14:50

Posti bici, ricarica per cellulare e 500 posti: in Piemonte due nuovi treni Pop e Rock [FOTO]

I mezzi saranno in servizio sulla SFM1 Chieri-Rivarolo, SFM6 Torino-Asti, ma anche per Milano e sulla Pinerolo-Chivasso

treni in stazione al binario di Porta Nuova

Nuovi treni Pop e Rock per il trasporto pubblico in Piemonte

Due nuovi treni in Piemonte. Sale così a 26 (11 Rock e 15 Pop) il numero di mezzi di ultima generazione che contribuiscono alla trasformazione della flotta dei treni metropolitani e regionali. 

A presentare i nuovi arrivati in stazione a Torino Porta Nuova Marco Gabusi, assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Cristina Bargero, Presidente dell’Agenzia della Mobilità Piemontese, Maria Annunziata Giaconia, Direttore Business Regionale e Sviluppo Intermodale di Trenitalia, e Luca Zuccalà, Direttore Regionale Piemonte di Trenitalia. 

Treni in servizio sulla SFM1 e SFM6

"Una flotta più giovane - ha sottolineato Giaconia, Direttore Business Regionale e Sviluppo Intermodale di Trenitalia - si traduce in un servizio qualitativamente più elevato e funzionale, oltre a una mobilità più sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale ed economico”. 

I treni Pop si vedranno in circolazione sulla SFM1 Chieri-Rivarolo e SFM6 Torino-Asti. Riciclabile fino al 97% con una riduzione del 30% dei consumi energetici rispetto ai treni precedenti, il Pop vanta elevati standard di affidabilità e sicurezza, grazie alle telecamere, e monitor per l’infotainment a bordo. 

500 persone e posti bici

Tecnologicamente avanzati e sostenibili, i nuovi Pop a 4 carrozze consentono di far viaggiare fino a 500 persone e sono dotati di posti bici con presa di ricarica. Inoltre, sono dotati di prese di alimentazione per pc, tablet e cellulari e un’illuminazione Led ottimizzata grazie ai grandi finestrini, che consentono un maggiore ingresso di luce naturale. Livello di rumore e vibrazioni sono ridotti al minimo per garantire un viaggio sempre più confortevole. 

Milano-Torino e Pinerolo-Chivasso

I treni Rock circoleranno sulle linee Milano-Torino, SFM2 Pinerolo-Chivasso e Asti-Milano. Progettati con tecnologie di ultima generazione, permettono di ridurre i consumi del 30%. I Rock sono treni doppio piano: può ospitare oltre 1.000 persone e raggiungere i 160 km/h di velocità massima, con 18 posti bici a disposizione.

A bordo ci sono 50 videocamere e monitor per l’infotainment in viaggio.

I posti dedicati alle persone con disabilità o a mobilità ridotta abili sono collocati nelle immediate vicinanze delle porte di accesso e dei servizi igienici, riducendo così al minimo gli spostamenti all’interno del treno.

"Questa regione - ha osservato Gabusi - per 15 anni non ha avuto nessun treno nuovo: oggi arriviamo a 26 ed entro il 2025 saranno 71, con un investimento complessivo di circa 1 miliardo di euro".

"Da domani - ha aggiunto l'assessore ai Trasporti - migliaia di persone li riempiranno: avremo meno disservizi. Chiediamo scusa ai pendolari e a chi si è visto cancellare delle corse, ma avevamo dei treni vecchi. Oggi togliamo dal servizio mezzi che avevano 45 anni".

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium