/ Eventi

Eventi | 10 giugno 2024, 10:15

"Lasciare un segno": a Grugliasco una mostra sui laboratori d'arte realizzati dagli studenti più giovani

A Villa Boriglione esposti i lavori degli allievi delle scuole primarie Bruno Ciari e Salvo D'Acquisto

"Lasciare un segno": una mostra sui laboratori d'arte realizzati dagli studenti di Grugliasco

"Lasciare un segno": una mostra sui laboratori d'arte realizzati dagli studenti di Grugliasco

"Lasciare un segno". Si chiama così la mostra dei laboratori di arte realizzati nelle scuole primarie "B. Ciari" e "S. D'Acquisto" dell'Istituto comprensivo “66 Martiri” di Grugliasco. A Villa Boriglione, presso il parco Le Serre, sono state esposte 250 opere uniche, originali, realizzate dagli alunni delle classi seconde delle scuole primarie "B. Ciari" e "S. D'Acquisto". 

I bambini hanno scoperto, sperimentato nuove tecniche: monotipia a "incisione" e a "sottrazione". Il monotipo, dal greco monos (uno) typos (immagine), è una tecnica ibrida che unisce pittura e stampa, permettendo, così, di realizzare opere uniche e non riproducibili. 

I laboratori di arte, tenuti da Stefania Como, direttrice del Centro Studi EducArte, hanno vari obiettivi: promuovere la creatività, l'autostima; avere consapevolezza delle emozioni; aprirsi, conoscere, ascoltare, empatizzare attraverso l'arte. Ogni bambino è protagonista e, contemporaneamente, parte di un insieme. 

La mostra, con le sue 250 opere, è stata la conclusione di un percorso stimolante e coinvolgente. Grazie Stefania e grazie anche alle insegnanti Rossella Lomello e Anna Maria Perrone che hanno collaborato "a cuore aperto".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium