/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 10 luglio 2020, 17:15

Consiglio regionale, Allasia: "Martedì ci troviamo in presenza, finalmente un ritorno alla normalità"

Sono state adottate particolari cautele: ogni fase dei lavori dell’Assemblea è stata studiata, a partire dall'accesso all'emiciclo per evitare assembramenti

Consiglio regionale, Allasia: "Martedì ci troviamo in presenza, finalmente un ritorno alla normalità"

Il Consiglio regionale ritorna a lavorare con la presenza dei consiglieri in Aula a partire da martedì 14 luglio. Così è stato deciso dalla Conferenza dei capigruppo, in base alla proposta dell’Ufficio di presidenza.

“Finalmente un ritorno alla normalità, dopo il Covid-19. Il rientro dei Consiglieri nell'Aula di Palazzo Lascaris – spiega il presidente Stefano Allasia – è anche un segnale importante di ripresa, che oltre a rendere più agevoli i nostri compiti legislativi, spero rappresenti appunto l’inizio del rilancio del Piemonte in generale”.

Sono state adottate particolari  cautele: la capienza massima dell’Aula è ridotta a 60 persone munite di mascherina (i consiglieri regionali sono 51, compreso il Presidente della Regione e a questi possono aggiungersi degli assessori esterni). Ogni fase dei lavori dell’Assemblea è stata studiata, a partire dall'accesso all'emiciclo per evitare assembramenti. La permanenza in Aula non può essere superiore alle tre ore consecutive e solo dopo una pausa di mezz'ora può ripartire la seduta.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium