/ Cronaca

Cronaca | 25 dicembre 2020, 12:22

Ciao Fabio Artesi, fotografo dal cuore grande. Ci lascia il giorno di Natale

La redazione di Torino Oggi si unisce al dolore per la scomparsa del collega, fotoreporter di CronacaQui con una lunga carriera alle spalle sul territorio torinese. Il sindaco di Venaria, Giulivi: "Perdo un amico, dolore enorme"

Fabio Artesi, fotografo

Fabio Artesi, fotografo

Un cuore grande, il sorriso sempre stampato sul viso e la macchina foto in mano. Come una fedele compagna.

La redazione di Torino Oggi si unisce al dolore per la scomparsa di Fabio Artesi. Mancato nella notte all'età di 56 anni. Un collega, un uomo sempre disponibile. Un professionista eccezionale, ma soprattutto una persona buona: sempre pronto a tendere una mano ai colleghi, al prossimo, ai più deboli.

Attualmente lavorava al quotidiano CronacaQui e collaborava con il settimanale Giallo, in precedenza aveva lavorato con il sito Zipnews, con il giornale locale La Voce e infine con ObiettivoNews e La Nuova Periferia.

Il suo ricordo vivrà per sempre attraverso le sue fotografie: momenti di vita, di storia torinese, racchiusi in un clic e diventati eterni grazie alla sua mano, alla sua passione per la fotografia.

Un professionista che aveva stretto rapporti di amicizia anche con molti amministratori locali. Il sindaco di Venaria, Fabio Giulivi, ha voluto ricordarlo con un post su Facebook: "Una notizia tremenda travolge il Natale della nostra Comunità cittadina. Impossibile non rimanere sconvolti per tutti noi che abbiamo avuto il privilegio di conoscerlo. Un uomo meraviglioso, un padre e marito premuroso. Un amico per molti di noi oltre che un giornalista professionista capace di raccontare con passione le vicende del nostro territorio. Non solo da Sindaco, ma da persona che ha condiviso con Fabio momenti bellissimi, esprimo tutto il mio personale dolore".

Anche Chiara Appendino, sindaca di Torino, ha voluto ricordarlo con un messaggio: "Questo maledetto Covid19 ha portato via Fabio Artesi. Giornalista che, con il suo lavoro, ha sempre contribuito a racconte la realtà del nostro territorio e non solo. Sentire condoglianze alla famiglia e ai suoi cari".

Fabio Artesi, nato il 7 settembre 1964, ci lascia nel giorno di Natale. Come TorinOggi ci uniamo al dolore di sua moglie Simona, di sua figlia e di tutta la sua famiglia. Il dolore, oggi, è anche il nostro.

Buon viaggio Fabio, che la terra ti sia lieve.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium