/ Cronaca

Cronaca | 06 aprile 2021, 11:57

Controlli anti-Covid: chiusi due minimarket a Venaria per assembramenti

A Beinasco i militari hanno arrestato un 38enne che, ubriaco, ha aggredito l'ex moglie

Fermato 38enne di Beinasco che ha aggredito l'ex moglie

Fermato 38enne di Beinasco che ha aggredito l'ex moglie

In manette un uomo violento, due esercizi commerciali chiusi e multa a 10 persone per il non rispetto delle norme contro il Covid-19: è questo l'esito dei controlli svolti dai Carabinieri nel Torinese negli scorsi giorni.

In particolare a Beinasco i militari sono intervenuti presso l’abitazione di una donna che aveva subito l’aggressione dell’ex marito: il 38enne, già condannato per maltrattamenti nei confronti della moglie, era anche stato allontanato dalla casa familiare. I carabinieri lo hanno bloccato ubriaco nell’appartamento della vittima dove era entrato sfondando la porta d’ingresso. L’uomo dovrà rispondere di atti persecutori e violazione di domicilio.

A Venaria Reale, durante il servizio di Pasquetta, i carabinieri hanno sanzionato i proprietari di due minimarket che non hanno rispettato le regole che impediscono gli assembramenti nei locali: entrambi i minimarket sono stati chiusi per 5 giorni. 

Inoltre a Lanzo Torinese, Chialamberto, Viù e Ceres i militari dell’Arma hanno multato 10 persone che non hanno rispettato il divieto di spostamento anti Covid in zona rossa.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium