/ Politica

Politica | 06 novembre 2021, 11:53

Covid, Cirio: "Grazie ai vaccini siamo arrivati alla fase della via d'uscita"

Il governatore parla degli effetti della campagna di somministrazione: "Ci sono più contagi, ma i ricoveri non crescono in modo preoccupante"

Alberto Cirio e hub vaccinale

Alberto Cirio invita a insistere con la campagna vaccinale anti Covid

"Siamo alla fase della via d'uscita, grazie ai vaccini". Così Alberto Cirio, governatore del Piemonte, commenta lo stato attuale della campagna vaccinale e dei suoi effetti sull'andamento pandemico. Lo fa ad Alba, a margine del Forum della Piccola Industria

Numeri dei ricoveri non sono preoccupanti

"In Piemonte i contati aumentano, ma ormai devono essere valutati nell'ottica dei ricoveri in ospedale e nell'occupazione dei posti letto di terapia intensiva - dice ancora il presidente della Regione -. Da questo punto di vista, le ospedalizzazioni non stanno crescendo in maniera preoccupante. È il risultato della campagna vaccinale, che ha visto il Piemonte molto performante".

La sfida della terza dose

Il prossimo traguardo, però, si chiama terza dose: "Stiamo lavorando con la stessa determinazione e stiamo cercando di anticipare i tempi provando a velocizzare la somministrazione per alcune categorie, per esempio il mondo della scuola. Abbiamo fatto tanto e bene: siamo all'ultima fase, quella della via d'uscita. E l'unico modo è vaccinare e in fretta".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium