/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 27 luglio 2022, 18:43

Comau, Grugliasco resta il quartier generale. Con lo spin off sullo sfondo, ora la priorità è la salute

L'ad Gorlier ha rassicurato i sindacati sul destino del marchio, ma anche sul presente. Misure contro il gran caldo. Diminuirà anche lo Smart working

Comau, Grugliasco resta il quartier generale. Con lo spin off sullo sfondo, ora la priorità è la salute

Lo stabilimento di Grugliasco resta e resterà il quartier generale, mentre il management sta lavorando per ottenere commesse almeno per i prossimi otto mesi. Nell'immediato, invece, oltre al progressivo rientro dallo smart working, si apporteranno alcuni miglioramenti per rendere la situazione in fabbrica più sopportabile alla luce del gran caldo di queste settimane. E lo spin off da Stellantis resta l'obiettivo finale.

Sono solo alcuni dei punti toccati nell'incontro con i sindacati di Fim, Fiom e Uilm (oltre all'associazione quadri) dall'ad di Comau, Pietro Gorlier. Il secondo dopo il primo vertice dei mesi scorsi, seguito alla sua nomina.

Basta commesse "difficili"

Secondo quanto riferito dai sindacati, Gorlier ha tranquillizzato sulla fama del marchio e sull'innovazione tecnologica, anche se ha ammesso che ci sono commesse “difficili”, che occorre chiudere al più presto per limitare i danni economici.

Commesse per i prossimi 8 mesi

Da migliorare la situazione finanziaria, mentre è stato comunicato che in Italia si sta lavorando per acquisire le commesse che consentano la copertura per almeno i prossimi otto mesi, informazione che ha tranquillizzato le rappresentanze sindacali. 

Si prevede un cospicua attività di progettazione, mentre in officina siamo in attesa di diversi robot da revisionare. Ma grande attenzione sarà posta sulla formazione, per acquisire nuove competenze tecniche da parte dei lavoratori. 

Confermato lo spin off, ma senza fretta

Lo spin-off di Comau rimane l’obiettivo di Stellantis nel breve/medio termine, ma al
momento non è prioritario. Mentre l'impegno è immediato per migliorare le condizioni di lavoro a causa del gran caldo: si lavorerà per trovare soluzioni per una maggiore ventilazione delle fabbriche. 
Sul fronte Smart Working aumenterà la percentuale di presenza in ufficio,
soprattutto per quelle mansioni tecniche che necessitano di relazionarsi tra loro.
Ad oggi Comau sarà indirizzata verso una presenza del 50% dei lavoratori.

Grugliasco resta quartier generale 

Rassicurazioni infine per lo stabilimento di Grugliasco: nonostante la vendita di due immobili negli Usa, a Grugliasco non c’è nessuna ipotesi di vendita del Plant 4, che rimane il quartier generale di Comau.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium