/ Politica

Politica | 19 settembre 2022, 18:10

Da Leinì a Torino, il viaggio da incubo degli studenti sul 46. Gariglio: "Potenziare i servizi" [VIDEO]

Il candidato Pd al Collegio di Collegno dopo il sopralluogo sul pullman della linea 46 di Gtt

Davide Gariglio

Da Leinì a Torino, viaggio da incubo degli studenti sul 46. Gariglio: "Potenziare i servizi"

Potenziare il servizio, per non costringere gli studenti a viaggiare su bus strapieni. E’ questo l’impegno dichiarato da Davide Gariglio, candidato Pd al Collegio di Collegno a seguito del sopralluogo sul pullman 46 di Gtt.

Un sopralluogo avvenuto di prima mattina, alle 7 del mattino, per toccare con mano i disagi vissuti da pendolari e studenti nell’orario di punta: quello d’ingresso a scuola e nei posti di lavoro: “In questi giorni di incontri i cittadini di Leinì e Mappano ci hanno segnalato come il servizio offerto dalla Gtt non sia adeguato, perché nelle ore di punta gli autobus risultano carichi di studenti. Talmente tanto che negli orari di punta, lungo il tragitto, alcuni sono costretti a non salire sul bus e aspettare gli autobus successivi” ha spiegato Gariglio.

"Pulmann strapieni, Gtt deve intervenire"

Ed è bastato viaggiare dal capolinea di Leinì fino alle porte di Torino, alla fermata di via Ivrea, per rendersi conto della situazione: tra le 7 e le 8 e tra le 13 e le 15, i pullman sono spesso pienissimi e i passeggeri sono costretti ad attendere quello successivo alla banchina. “Chiederemo a Gtt e all’Agenzia per la Mobilità Metropolitana di potenziare il sevizio: è un impegno che ci sentiamo di prendere nei confronti dei cittadini di Leinì e Mappano” ha promesso Gariglio.

Tornabene: "Parco macchine logorato"

Al fianco del candidato dem, Massimo Tornabene, assessore ai Trasporti del Comune di Mappano: “Abbiamo un problema importante di parco macchine logorato, non sostituito da decenni. Ma poi ce n’è un altro di programmazione che penalizza studenti e lavoratori. Chiediamo un intervento da anni”. Con lui anche Luca Torella, segretario del Partito Democratico di Leinì: “Questa linea ha creato una serie di disagi a studenti e pendolari. Siamo contenti di aver svolto questo sopralluogo sul bus insieme al candidato Davide Gariglio. I problemi sono sempre gli stessi, è iniziato da poco il periodo scolastico: bene che Gariglio sia in prima fila per trovare soluzioni”.

comunicazione politico elettorale

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium